Roma-Barcellona, Di Francesco ci crede: “Cinici per puntare all’impresa”. Nainggolan: “Da bambino ho sempre…”

0
26

roma-barcellona, di francescoROMA-BARCELLONA, DI FRANCESCO- Vigilia carica di adrenalina e di grande ottimismo. La Roma aspetta il Barcellona e punta dritta all’impresa. Operazione impossibile, ma gli uomini di Di Francesco saranno pronti a vender cara la pelle prima di dire addio alla Champions League.

DI FRANCESCO: “DOBBIAMO ESSERE CINICI…”

Il tecnico ha dichiarato: “Noi domani dobbiamo rispondere al 4-1 dell’andata, mi aspetto grande partecipazione da parte della gente, deve essere la nostra arma in più e dobbiamo essere noi a trascinarli con una grande prestazione in tutti i sensi. Dobbiamo credere in qualcosa di importante e affrontarla con grande amore e passione e dare il massimo. Domani è l’occasione di dimostrare di fare qualcosa di importante. Dobbiamo essere cinici, ci dobbiamo provare”.

NAINGGOLAN: “SOGNAVO QUESTA SFIDA DA BAMBINO…”

Assente nel match d’andata, Nainggolan suona la carica: “Dobbiamo essere più cinici sottoporta. Dobbiamo entrare in campo con la convinzione di poter far bene e di poter far male a una squadra come il Barcellona. Credo che giocare questa partita sia un sogno che avevo fin da bambino…”