Chievo-Juventus 0-2 pagelle, voti e highlights 22^ giornata: i bianconeri piegano i clivensi ridotti in nove (VIDEO)

0
208

Chievo-JuventusCHIEVO-JUVENTUS – Più complicata del previsto la vittoria della Juventus sul campo del Chievo nel secondo anticipo della 22° Giornata della Serie A 2017-2018.  I bianconeri hanno la meglio dei clivensi solo nella seconda metà della ripresa dopo che i padroni di casa erano rimasti in nove per le espulsioni di Bastien e Cacciatore. Vediamo cosa è successo al Bentegodi.

PRIMO TEMPO

Maran schiera un copertissimo 5-3-2 che in fase di sotto palla diventa un 5-4-1, con Birsa a supporto di Pucciarelli. Allegri risponde con il 4-3-3 marchio di fabbrica di questa fase della stagione che lo vede privo di Dybala. Douglas Costa in campo a supporto di Higuain, Mandzukic dedicato al solito lavoro sporco di ricucitura tra centrocampo e attacco. Il primo tempo non è bello, con pochissime occasioni da segnalare. Sul taccuino finisce solo la follia di Bastien che nell’arco di 7 minuti costringe l’arbitro Maresca a sventolargli per due volte il cartellino giallo sotto il naso e spedendolo così anzitempo negli spogliatoi. Il primo tempo termina sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa Maran prova a tenere la partita in piedi inserendo Depaoli al posto di Pucciarelli. L’obiettivo è resistere fino al 90′ sullo 0-0, ma quando al 62′ anche Cacciatore viene espulso per condotta antisportiva il match di fatto si chiude. Di li a 5 minuti la Juventus passa. Al 67′ Khedira arriva da dietro e fa partire un destro violento che termina in rete alle spalle di Sorrentino. All’88 Higuain di testa su assist di Douglas Costa fissa il risultato sullo 0-2. Al 90′ il quarto uomo assegna 5 minuti di recupero, ma visto il risultato e i due uomini in meno per Maran, Maresca fischia la fine del match. Juventus batte Chievo 0-2. Ora tocca al Napoli.

CHIEVO-JUVENTUS, IL TABELLINO

CHIEVO (5-3-2): Sorrentino 5.5; Cacciatore 4, Tomovic 5.5 (53′ Gamberini 6), Dainelli 6, Bani 6, Jaroszynski 6; Bastien 4.5, Radovanovic 5.5, Hetemaj 6; Birsa 6 (79’Meggiorini ng); Pucciarelli 6 (46’Depaoli 6) Allenatore: Maran 6
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6; De Sciglio 6, Barzagli 6, Benatia 6.5, Asamoah 5.5 (67’Lichtsteiner 6); Khedira 7, Pjanic 6.5, Sturaro 5.5 (53′ Bernardeschi 6) ; Douglas Costa 6.5, Higuain 6.5 (88’Bentancur ng), Mandzukic 7 Allenatore: Allegri 6

GLI HIGHLIGHTS