Lazio-Cittadella, Inzaghi: “Vogliamo la semifinale”. Venturato: “Non li abbiamo messi in difficoltà”

0
104

Lazio-CittadellaLAZIO-CITTADELLA – Al termine del match di Coppa Italia, vinto all’Olimpico di Roma contro il Cittadella, il tecnico della Lazio, Inzaghi, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di RaiSport

LAZIO-CITTADELLA, LE PAROLE DI INZAGHI

“Il Cittadella ha fatto la sua gara, ha giocato dal 1′ al 95′ al massimo delle proprie potenzialità. I miei ragazzi sono stati bravi a interpretare la gara nel migliore dei modi. Dobbiamo cercare di restare in corsa il più a lungo possibile. Abbiamo vinto la Supercoppa, quella è stata una giornata indimenticabile. Ma siamo in corsa in campionato, in Europa League e in Coppa Italia. Contro la Fiorentina servirà una grande gara per arrivare in semifinale. Sarà un Natale particolare visto che giocheremo il 26 Dicembre. Non ne avevo ancora parlato con la squadra, domani lo farò con i ragazzi. Credo che ci alleneremo la mattina, poi la sera lascerò i calciatori alle loro famiglie come è giusto che sia”.

LE PAROLE DI VENTURATO

Ecco il commento rilasciato, sempre ai microfoni di RaiSport dal tecnico del Cittadella Roberto Venturato. “Abbiamo fatto un inizio di partita non alla nostra altezza, dispiace perché potevamo fare meglio soprattutto all’inizio. Abbiamo concesso troppo a una squadra di qualità come la Lazio. C’è stata una buona reazione, nel secondo tempo abbiamo fornito una prestazione diversa. C’è un po’ di rammarico perché potevamo fare di più. Il nostro obiettivo è mantenere la categoria rimanendo nella parte sinistra. La Serie B è un campionato duro, difficile, con squadre importanti, vogliamo stare vicino alle prime e vedere cosa succede in primavera”.