Torino, pronto il rinnovo per Belotti. Intanto il Milan si scusa

0
29

Torino, pronto il rinnovo per belotti TORINO, PRONTO IL RINNOVO PER BELOTTI – Il Torino vuole legarsi sempre più ad Andrea Belotti. Secondo quanto riferisce Tuttosport, nei prossimi giorni potrebbe esserci un incontro tra club e giocatore per definire l’incremento di ingaggio, già annunciato dal presidente Cairo in estate. La clausola rescissoria da 100 milioni sarà presente e valida da gennaio (solo per l’estero).

IL MILAN CI CREDE

Nonostante il Torino ridefinisca il rapporto con Andrea Belotti, il Milan tiene sempre d’occhio l’attaccante granata, da sempre tifoso rossonero. In estate il club di Via Aldo Rossi ha provato a strappare il giocatore ai granata, ma la proprietà torinese non ha voluto abbassare le pretese, ferme sui 100 milioni della clausola. Motivo per cui il Milan ha virato su Kalinic. Ma i rossoneri non mollano e potrebbero tentare un nuovo assalto la prossima estate.

LE SCUSE ROSSONERE

Il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli, nell’ultima intervista ha parlato di Andrea Belotti, sostenendo che magari un giorno potrebbe diventare rossonero. Una mossa che non è piaciuta ai vertici granata costringendo, come riporta Tuttosport, l’amministratore delegato Marco Fassone a scusarsi con la società Torino per le parole di Mirabelli, rivolte ad un tesserato del club granata. Ora sembrano sempre più freddi i rapporti tra Milan e Torino.