Borussia Dortmund, retroscena Aubameyang: l’attaccante vicino all’addio in estate

0
98

milan, aubameyang abbandona l'allenamento del DortmundBORUSSIA DORTMUND, RETROSCENA AUBAMEYANG- Durante la scorsa sessione di calciomercato, Pierre-Emerick Aubameyang è stato uno dei nomi che ha fatto infiammare il calciomercato. Il Milan, infatti, stava cercando la giusta offerta per convincere il Borussia Dortmund e regalare così un attaccante stellare a Vincenzo Montella. A causa delle difficoltà riscontrate per la trattativa, Fassone e Mirabelli hanno deciso di chiudere per Nikola Kalinic. Tra i due club c’era distanza tra la domanda e l’offerta. Il ventottenne, però, ha ribadito in diversi frangenti di voler ritornare nella squadra in cui è cresciuto.

AUBAMEYANG SVELA UN RETROSCENA

L’attaccante gabonese ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sport Bild, in cui ha svelato un curioso retroscena in merito alla scorsa finestra di calciomercato. “C’è stato un momento, durante la scorsa estate, in cui avrei potuto cambiare squadra. Io e la dirigenza del Dortmund eravamo d’accordo e aperti a tutto, ma nulla è successo. Mi sono sempre sentito bene qui a Dortmund, nella squadra e nel Borussia e questo è vero”. La prossima estate, il bomber classe ’89 potrebbe nuovamente decidere di cambiare aria. Per convincere il club tedesco, servono almeno 70 milioni di euro. Il Milan e i top club europei sono pronti a scatenare un’asta per Aubameyang.