Fiorentina-Atalanta, Pioli: “Arbitraggio difficile, ma ci abbiamo messo del nostro”. Gasperini: “Non potevamo perdere”

0
79

FIORENTINA-ATALANTA, PIOLI: “ARBITRAGGIO DIFFICILE, MA CI ABBIAMO MESSO DEL NOSTRO” – Nel post partita di Fiorentina-Atalanta, terminata 1-1, l’allenatore viola Stefano Pioli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Premium Sport: “Noi ci abbiamo messo del nostro. L’Atalanta ha fatto un buon secondo tempo ma la partita era quasi finita. Abbiamo avuto una situazione in ripartenza per chiuderla e sul gol dell’Atalanta dovevamo essere più bassi con i mediani. Avevamo stretto i denti e potevamo vincere. L’arbitraggio è stato difficile. Dal campo io non ho visto lo stesso metro. All’Atalanta è stato dato un rigore dubbio, a noi non dati due secondo me meno dubbi. Non accetto gli errori dei miei, ma oggi neanche quelli dell’arbitro”.

LE PAROLE DI GASPERINI A PREMIUM SPORT

“Perdere questa partita sarebbe stato difficile da accettare. Abbiamo avuto tante occasioni, il pareggio ci sta stretto. Abbiamo creato tanto nel primo tempo, anche se la Fiorentina ci ha messo un po’ in difficoltà. Nella ripresa abbiamo giocato sempre noi. Abbiamo una grande fiducia nei nostri mezzi, questa aiuta a crescere. Ho tanti giocatori nuovi, voglio inserirli piano piano perché con il tempo ci permetteranno di affrontare più impegni. Sono tutti coinvolti a livello mentale, mi stanno aiutando tanto. Con la stessa squadra della passata stagione saremmo stati molto più competitivi, ma ripartire con i giovani mi affascina. La famiglia Percassi è lungimirante, c’è bisogno nel calcio di persone così. Sportiello? Si è parlato molto, ma era lui che voleva andare via a tutti i costi. Era un problema suo e non riusciva ad esprimersi in campo. Ha fatto una grande partita stasera, lo aiuterà a ripartire nel modo migliore”.