Barcellona, cinque messaggi alla Juventus: sgretolato l’Espanyol

0
397

BARCELLONA, CINQUE MESSAGGI ALLA JUVENTUS – Settimana importante quella che si aprirà da lunedì: ritorna la Champions League, e già dal primo turno le super sfide non mancano. A Barcellona, infatti, arriva la Juventus in un replay dei quarti di finale dello scorso anno. Entrambe le squadre sono cambiate parecchio durante l’estate, ma la sfida resta comunque affascinante.

CINQUE GOL NEL DERBY

Se la Juventus ha messo in mostra un Dybala in forma straordinaria nella vittoria per 3-0 contro il Chievo, a Barcellona, Messi è salito in cattedra. La ‘Pulce’ è stato l’assoluto protagonista nel derby contro l’Espanyol mettendo a segno una tripletta. A completare il tabellino, le marcature di Piquè e Suarez, per il 5-0 definitivo.

Il Barcellona non lascia respiro di manovra agli avversari e già dai primi minuti attua un assedio costante all’area avversaria. Messi apre le marcature al 26° minuto su ottimo servizio di Rakitic. Il raddoppio è sempre opera del fuoriclasse argentino che segna in scivolata su assist di Jordi Alba. Azione orchestrata proprio dalla ‘Pulce’ argentina in forma straordinaria. Stesso tandem per il gol del 3-0: dalla corsia sinistra, dunque potrebbero arrivare grossi problemi per Allegri. Piquè cala il poker con la specialità della casa: colpo di testa su calcio d’angolo prima del 5-0 firmato da Suarez su bell’assist di Dembelè.

Unico sussulto dell’Espanyol il palo colpito a fine primo tempo da Piatti. Il Barcellona è una macchina da gol: Buffon e compagni sono avvisati.

Ecco gli highlights del match: