Barcellona-PSG, ennesimo scontro per Neymar: i catalani negano il transfer

0
99

BARCELLONA-PSG, ENNESIMO SCONTRO PER NEYMAR – Continua a far discutere il trasferimento milionario di Neymar dal PSG al Barcellona. Pochi giorni dopo la presentazione in grande stile del brasiliano in quel di Parigi, emergono alcuni dettagli che potrebbero anche far intendere che qualcosa di clamoroso possa accadere nei prossimi giorni.

TRANSFER NEGATO: IL MOTIVO

Secondo quanto riportato da GloboEsporte il Barcellona lamenta il fatto di non aver ancora ricevuto i 222 milioni dal PSG, ovvero i soldi previsti dalla clausola rescissoria dell’attaccante brasiliano. La situazione pare piuttosto delicata, ma in realtà ciò che sta facendo ritardare il trasferimento sono le lungaggini bancarie: servono tempi tecnici alle banche per poter completare un’operazione di così vasta portata. La stampa spagnola riporta ancora che l’assegno mostrato dal PSG al Barcellona non è ancora ‘visibile’ sui conti della società catalana e dunque finchè i catalani non avranno i soldi richiesti verrà negato il transfer necessario per finalizzare tale operazione.

ESORDIO ANCORA RINVIATO?

Per Neymar dunque l’esordio con la maglia del PSg potrebbe essere ulteriormente ritardato. Il brasiliano infatti potrebbe saltare anche la seconda giornata della Ligue 1. I tifosi parigini fremono per poterlo vedere finalmente in campo al Parco Dei Principi contro l’Amiens ma la situazione al momento è piuttosto fluida. Vedremo se il Barcellona concederà il transfer per poter permettere al brasiliano di poter giocare il prossimo 13 agosto.