Borussia, Dembelé è sparito. Bosz: “Non sappiamo dove sia”. Barça sempre più vicino

0
395

BORUSSIA, DEMBELÉ È SPARITO – I primi effetti dell’affare Neymar al Paris Saint-Germain iniziano a farsi notare. Il Barcellona sta ora smuovendo tutta Europa per cercare il sostituto ideale per non sentire troppo l’assenza del brasiliano. Gli obiettivi principali dei catalani sono Philipe Coutinho del Liverpool e Ousmane Dembelé del Borussia Dortmund. E per il giocatore francese sembrano esserci importanti novità.

SALTATO L’ALLENAMENTO

Sono arrivate, infatti, le dichiarazioni dell’allenatore del Borussia, Peter Bosz, che ha annunciato l’assenza di Dembelé all’allenamento di questa mattina, senza aver avvisato la società. Il club ha provato a contattare il giocatore senza però avere una risposta. Non è da escludere l’ipotesi di una multa. Ecco le parole del tedesco:

“Dembelé non si è allenato oggi, non sappiamo perché. Abbiamo provato a contattarlo ma senza ricevere alcuna risposta”.

BARCELLONA IN PRESSING

Non è da escludere che dietro la ‘scomparsa’ di Dembelé ci sia il Barcellona, che ha puntato forte sul talentino francese. Negli scorsi giorni c’è stato un incontro tra le due società per iniziare a intavolare la trattativa. I tedeschi continuano a chiedere circa 120 milioni di euro, consapevoli dell’enorme disponibilità economica dei catalani. Il calciatore ha già fatto sapere di volere il trasferimento in Spagna: l’allenamento saltato oggi ne è l’assoluta conferma.