Atalanta-Milan 1-1, pagelle e voti fantacalcio 13 maggio 2017: Conti bomber, Donnarumma croce e delizia

0
308

atalanta-juventus 2-2ATALANTA-MILAN, PAGELLE E VOTI FANTACALCIO 13 MAGGIO 2017- Partita dal sapore europeo quella andata in scena allo stadio “Atleti azzurri d’Italia”, con le due squadre in lotta per un piazzamento alla prossima Europa League. Il risultato di 1-1 premia entrambe le squadre: la “Dea” torna in Europa dopo 26 anni, mentre i rossoneri restano con un punto di vantaggio sulla Fiorentina.

PRIMO TEMPO: Gasperini opta per una sorpresa di formazione, lasciando Kurtic in panchina e lanciando Kessié e Cristante dal primo minuto. Montella, invece, modifica l’assetto della sua formazione schierando un 3-5-2 e lasciando in panchina Bacca ancora una volta. Nella prima frazione, Deulofeu e Lapadula mostrano una grande intesa ma non riescono a pungere, mentre Petagna sembra essere in giornata negativa.  Nei minuti finali, l’Atalanta comincia a spingere e crea due occasioni: nella prima bravissimo Donnarumma a respingere Gomez; nella seconda, meno bravo il portiere 18enne che respinge un cross di Spinazzola sui piedi di Conti che realizza il suo ottavo gol in campionato e sblocca il risultato.

SECONDO TEMPO: Il copione non cambia: l’Atalanta fa la partita e il Milan si difende. Tanti tiri della Dea, ma poca precisione: al 66°, però, Kessiè calcia un missile che trova il riflesso di Donnarumma. Al minuto 87, Deulofeu porta il punteggio sull’ 1-1: lo spagnolo calcia verso la porta e trova la deviazione provvidenziale di Masiello. Poco male per i nerazzurri: l’Atalanta torna in Europa dopo 26 anni!

Ecco i voti della redazione serieanews.com:

Atalanta (3-5-2): Berisha 6; Toloi 6, Caldara 6, Masiello 6; Conti 7, Cristante 6, Kessié 7, Freuler 6, Spinazzola 7; Petagna 6 (71′ Kurtic 6), Gomez 6(90′ Paloschi s.v). Allenatore: Gasperini

MILAN (3-5-2): Donnarumma 5.5; Gomez 5.5, Zapata 6, Romagnoli 6; Suso 6, Kucka 4(58′ Bacca 5), Montolivo 5.5, Pasalic 5.5 (78′ Bertolacci s.v), De Sciglio 6 (90′ Vangioni s.v); Lapadula 6, Deulofeu 6.5. Allenatore: Montella