Squalificati e diffidati 36^ giornata Serie A 2015/2016

0
604

squalificati serie aIl giudice sportivo dott. Gianpaolo Tosel ha pubblicato il comunicato n. 214 col quale ha stabilito che sia Levan Mchedlidze dell’Empoli che Alejandro Gomez dell’Atalanta sono stati squalificati per ben 3 giornate. L’attaccante della formazione formazione per avere, con il pallone a distanza di gioco, colpito volontariamente un calciatore avversario con una manata al volto; mentre l’argentino per aver colpito volontariamente un calciatore avversario con un pugno al volto.

 

L’unico giocatore espulso nel corso dell’ultimo turno è Lorenzo Lollo (Carpi) che ha subito due cartellini gialli, mentre sono 9 quelli che dovranno saltare la prossima partita per aver raggiunto la quinta sanzione: Bianco Raffaele (Carpi), Gonzalez Giancarlo (Palermo), Paletta Gabriel (Atalanta), Paredes Leandro (Empoli), Peluso Federico (Sassuolo), Pjanic Salah (Roma), Rossettini Luca (Bologna), Spolli Nicolas (Chievo Verona) e Zapata Duvan (Udinese).

 

Sono 12 i calciatori entrati in diffida: Cosic Uros (Empoli), Danilo (Udinese), Gazzi Alessandro (Torino), Gentiletti Santiago (Lazio), Jorginho (Napoli), Hoedt Wesley (Lazio), Jovetic Stevan (Inter), Maccarone Massimo (Empoli), Moretti Emiliano (Torino), Perisic Ivan (Inter), Rudiger Antonio (Roma), Soddimo Danilo (Frosinone).

 

Riepilogando salteranno la prossima giornata i seguenti giocatori:

  • Bianco (Carpi);
  • Gomez (Atalanta);
  • Gonzalez (Palermo);
  • Mchedlidze (Empoli);
  • Paletta (Atalanta);
  • Paredes (Empoli);
  • Peluso (Sassuolo);
  • Pjanic (Roma);
  • Rossettini (Bologna);
  • Spolli (Chievo Verona);
  • Zapata (Udinese)