Juventus, Marchisio coi piedi per terra: “Adesso due finali da giocare al massimo”

0
438

juventus, marchisioJUVENTUS, MARCHISIO COI PIEDI PER TERRA – La Juventus non si ferma più: ieri è arrivato il primo trofeo stagionale, la Coppa Italia conquistata sul prato dell’Olimpico di Roma contro la Lazio. Una vittoria firmata Dani Alves e Bonucci, gli autori delle due reti che hanno deciso il match. Adesso i bianconeri hanno la possibilità di vincere il sesto scudetto di fila domenica battendo il Crotone e sarebbe un record storico visto che mai prima d’ora nessuna squadra italiana è riuscita nell’impresa. Poi ci sarà la grande notte di Cardiff del prossimo 3 giugno contro il Real Madrid, nella finale di Champions League.

Claudio Marchisio, uno dei protagonisti della grande stagione bianconera, cerca di tenere i piedi per terra per mantenere alta la concentrazione in vista dei prossimi importantissimi impegni: Due finali da giocare con il massimo della concentrazione: non possiamo sbagliare – ha detto il centrocampista a SkySport – In queste ore ci siamo goduti la vittoria. Dopo la partita con la Roma abbiamo parlato, come sempre durante la stagione rispondiamo con grandi reazioni alle brutte sconfitte”. 

Il tempo per gli errori è ormai azzerato, e Marchisio ci tiene a sottolinearlo: “Prima c’era del tempo per reagire alle sconfitte, adesso non abbiamo più del tempo e abbiamo risposto alla grande conquistando la Coppa Italia”.