Lione, Aulas spinge via Tolisso: “Vuole giocare la Champions. Noi meglio di Inter e Milan”

0
341

LIONE, AULAS SPINGE VIA TOLISSO – Questa estate dalle parti di Lione ci sarà molto traffico: la squadra francese, infatti, sarà protagonista del mercato per l’assalto dei vari club europei ai suoi gioielli. I pezzi pregiati di casa sono sicuramente il centrocampista, Corentin Tolisso e l’attaccante, Alexandre Lacazette.

Per il primo, come noto, c’è l’interesse della Juventus, che è stato confermato anche dallo stesso presidente francese, Aulas, che oggi è tornato a parlare del prossimo mercato, confermando la volontà di Tolisso di giocare in Champions League la prossima stagione, competizione che i francesi non disputeranno avendo mancato il terzo posto in classifica in campionato,ma sopratutto aver perso la semifinale di Europa League contro l’Ajax. Un’eventuale vittoria della competizione europea avrebbe garantito la qualificazione in Champions. Ecco le parole di Aulas:

“Lui (Tolisso) parla di giocare la Champions League, lo vogliamo tutti, ma sono i calciatori che giocano e perdono la qualificazione. Se alcuni giocatori pensano che il club non sia abbastanza per loro li accompagnerò alla porta”.

Stessa sorte per Lacazette, ormai da anni sui taccuini dei grandi club, ma ora destinato veramente a cambiare maglia:

“Lui parla di giocare la Champions League, lo vogliamo tutti, ma sono i calciatori che giocano e perdono la qualificazione. Se alcuni giocatori pensano che il club non sia abbastanza per loro li accompagnerò alla porta”.

Chiusura sui risultati ottenuti negli ultimi anni dal Lione, con Aulas che pone la sua squadra sopra a big club storici come Milan, Inter e Manchester:

“Il Lione è il miglior club francese degli ultimi dieci anni. Abbiamo fatto delle ottime partite, come contro la Juventus, e siamo tra i pochi ad aver vinto a Monaco. Squadre come Manchester United, Milan o Inter vivono situazioni molto peggiori rispetto alla nostra”