Bologna-Pescara 3-1, pagelle e voti fantacalcio 14 maggio 2017: Destro letale, Fiorillo insicuro

0
224

BOLOGNA-PESCARA, PAGELLE E VOTI FANTACALCIO 14 MAGGIO 2017- Allo stadio dall’Ara, va in scena un match senza pretese da entrambe le squadre: Bologna già salvo da tempo, Pescara già retrocesso matematicamente. In una partita poco spettacolare (classico match di fine stagione), la formazione di casa vince per 3-1 trascinata dalla doppietta di Destro.

PRIMO TEMPO: All’8° minuto, pasticcia Fiorillo che regala il pallone a Verdi: il centrocampista pesca Destro che segna di testa e sblocca il risultato. A metà primo tempo, Bahebeck pareggia i conti sfruttando gli errori difensivi del Bologna.

SECONDO TEMPO: Appena rientrati in campo, gli emiliani ritornano in vantaggio con Di Francesco. I ritmi si abbassano clamorosamente e la partita non è spettacolare. Il match scivola via senza sussulti fino al 91° poco prima della fine del match, Destro segna la sua doppietta e cala il tris. Il Bologna sale a quota 41 punti mentre il Pescara resta a quota 14 punti: gli abruzzesi hanno disputato un campionato di massima serie alquanto negativo e hanno vinto solo due partite in campionato(una a tavolino).

Ecco le pagelle di Bologna-Pescara della redazione serieanews.com:

Bologna(4-2-3-1): Mirante 6; Mbaye 6, Helander 6, Maietta 6 (57′ Krafth 6), Torosidis 6;Donsah 5.5(73′ Pulgar s.v), Taider 6.5; Verdi 5.5, Di Francesco 6.5, Krejci 5.5(73′ Orji 6); Destro 7.5. Allenatore: Donadoni

Pescara(4-3-3): Fiorillo 4.5; Zampano 5, Fornasier 5, Bovo 5, Biraghi 5.5; Memushaj 5.5, Brugman 6,Coulibaly 5.5(53′ Milicevic 5.5); Caprari 5.5, Bahebeck 6.5(72′ Gilardino 5.5), Mitrita 5.5(53′ Muric 5.5). Allenatore: Zeman