Serie A, Nicchi annuncia: “La Var sarà introdotta dalla prossima stagione”

0
117

SERIE A, NICCHI ANNUNCIA – Importanti novità sono previste per il prossimo campionato di Serie A. Dopo anni di discussioni e polemiche in seguito ad errori arbitrali, il campionato italiano si prepara ad una svolta epocale: l’introduzione di quella che un tempo veniva definita ‘moviola in campo’. Ad annunciarlo è il capo degli arbitri Marcello Nicchi: “Con la Var (Video Assistan Referee) partiamo dalla prima giornata di campionato del prossimo anno, anticipando quindi di una stagione: aspettiamo soltanto l’autorizzazione dell’International Board, mentre invece non ci sarà per la finale di Coppa Italia”.

Il numero uno degli arbitri italiani ha parlato al termine del consiglio federale dela FIGC che ha deliberato anche la nomina del presidente federale, Carlo Tavecchio, a commissario della Lega di Serie A. Dopo la fase di sperimentazione, che è durata tutto l’anno, adesso si fa sul serio: dal campionato 2017/2018 i nostri arbitri potranno dunque disporre dell’aiuto della tecnologia per risolvere i casi più difficili che possono accadere in campo.

In FIGC era presente anche l’ex arbitro Roberto Rosetti, responsabile del progetto italiano della ‘Video assistant referee’. Prima di sbarcare in Italia, la VAR debutterà comunque ufficialmente in Francia: verrà infatti utilizzata durante i playoff che si disputeranno il 23 e 28 maggio prossimi e che saranno decisivi per la composizione della prossima Ligue 1 e Ligue 2.