Consigli Fantacalcio 20a giornata Serie A 2016-2017

0
583

E’ nuovamente tempo di schierare la formazione! Una nuova giornata di Serie A è alle porte, e con essa le gioie e i dispiaceri per bonus e malus. Ritorna allora anche l’esclusiva rubrica di SerieANews.com con l’obiettivo di fornirvi i migliori consigli sul fantacalcio giornata dopo giornata, suggerendovi consigliati, sconsigliati e probabili sorprese in collaborazione con Gruppo Esperti Fantacalcio.

Via ai consigli per la 20a giornata al Fantacalcio!

CROTONE – BOLOGNA

CONSIGLIATIFALCINELLI: il bomber del Crotone è a secco da alcune giornate: la partita in casa è ostica ma non impossibile, c’è bisogno dei suoi +3. MAIETTA: Quando il migliore difensore del Bologna sente odore di partita chiusa, non può che drizzare le antenne e preparasi a fare un’ottima prestazione. Questa è la classica partita in cui Maietta può portare il 6.5, con il 7 pronto in caso di vittoria.

SCONSIGLIATI: MARTELLA: Il treno che arava la fascia sinistra lo scorso anno, sembra essersi perduto nel nulla. KREJCI: In trasferta è ancora troppo lontano dall’essere schierato con tranquillità. Inoltre, non ci sono ancora segnali di ripresa…quindi è meglio accantonarlo per valutarlo in casa la prossima.

INTER – CHIEVO

CONSIGLIATI: ICARDI: Contro l’Udinese è andato in bianco ma ha servito un bell’assist per il fondamentale primo gol di Perisic. Maurito c’è, più degli altri anni fa sentire la sua presenza anche in partite difficili. PELLISSIER: Sta vivendo una seconda giovinezza, sempre l’ultimo a mollare e questo fa si che venga premiato nei voti anche dai pagellisti.

SCONSIGLIATI: KONDOGBIA: Bene contro la Lazio, in chiaroscuro (più scuro per noi) contro l’Udinese. Il rischio è che resti un giocatore incompiuto perchè ogni cosa buona che fa viene rovinata dalla giocata negativa successiva. FREY E GOBBI: per loro prevediamo una partita di affanno con alto rischio malus e votaccio in arrivo.

CAGLIARI – GENOA

CONSIGLIATI: BORRIELLO: A parte la solita motivazione di essere un ex, c’è anche quella – meno cabalesca e più concreta – di essere il bomber di una squadra che in casa esprime il suo gioco migliore dal punto di vista offensivo, per cui la possibilità di timbrare è abbastanza alta. SIMEONE: Sfida tra bomber, anche il “Cholito” vuol dimostrare di non essere da meno, nonostante la giovane età.

SCONSIGLIATI: CEPPITELLI: A volte fa anche partite buone, ma la tendenza generale non promette nulla di buono. LAMANNA: Quella che si prospetta è una partita ricca di emozioni, e il Genoa fuori casa ha sempre dimostrato di soffrire.

LAZIO – ATALANTA

CONSIGLIATIIMMOBILE: il bomber della Lazio si è sbloccato dopo un digiuno troppo lungo per uno come lui. Adesso deve dimostrare continuità. GOMEZ: La sua assenza in Coppa Italia non dovrebbe destare alcuna preoccupazione: momento di forma straripante, da schierare senza pensarci su.

SCONSIGLIATIBASTA: Le sue prestazioni ultimamente non sono nulla di che, inoltre è in ballottaggio con Bastos (in caso di cambio modulo). SPINAZZOLA: In ballottaggio e comunque mai incisivo, non vale la pena schierarlo.

NAPOLI – PESCARA

CONSIGLIATI: MERTENS: Al momento è imprendibile, si gioca col Pescara ed è lecito aspettarsi almeno un bonus pesante. Dentro a prescindere. CAPRARI: In contropiede potrebbe rendersi pericoloso, spesso la difesa del Napoli ha dimostrato di poter traballare.

SCONSIGLIATI: CHIRICHES: Rimane schierabile, ma potrebbe soffrire molto la vivacità degli attaccanti pescaresi. BIZZARRI: Si prevede una giornata difficile per il portiere del delfino, soprattutto viste le tante defezioni in difesa.

UDINESE – ROMA

CONSIGLIATI: THEREAU: guai a toccare Thereau a Del neri, in una gara cosi complicata nessuno è davvero consigliabile anche se la squadra tutto sommato sta abbastanza bene. E allora proviamo a fidarci di lui, il bianconero con la fantamedia piu’ alta. SZCZESNY: Con l’ultima prestazione di Genova, escludendo Festa del Crotone, il polacco è diventato momentaneamente il migliore portiere per MediaVoto (6,5) e FantaMedia del campionato (5,87).

SCONSIGLIATI: KUMS : il solito prezioso apporto alla squadra non dovrebbe mancare. Manca invece il pane del fantacalcio, il bonus. Vista la difficile prova a centrocampo e una media voto non certo esaltante, possiamo panchinare abbastanza tranquillamente. JUAN JESUS E VERMAELEN : Sono i centrali che meno convincono dal punto di vista delle prestazioni. La gara di Jesus a Genova è stata sufficiente, certo. Ma rappresenta pur sempre il pasticcione che conosciamo. Il belga è un oggetto misterioso su cui pendono molte incognite. Insomma a schierarli si rischia il votaccio, valutate le alternative.

SAMPDORIA – EMPOLI

CONSIGLIATIPUGGIONI: L’esperto portiere doriano sta sostituendo con profitto l’infortunato Viviano, sfoderando prestazioni convincenti e da modificatore. SKORUPSKI: Se giocate con il modificatore e (perchè no) la porta inviolata e le vostre alternative hanno partite difficili, lui potrebbe essere una buona scelta.

SCONSIGLIATIQUAGLIARELLA: Sembra spento e sul finale di carriera, appare spaesato in campo. SAPONARA: Finchè non dà segni di vita, il suo posto adesso sta qui soprattutto in trasferte insidiose contro squadre che in casa subiscono poco.

SASSUOLO – PALERMO

CONSIGLIATIBERARDI: Mimmo è tornato, e l’appuntamento col bonus manca da tanto, troppo tempo. RISPOLI: Certezza. Impegno e costanza al servizio di una squadra che non lo merita. Se cercate un 6 sapete dove trovarlo.

SCONSIGLIATI: RAGUSA: Nel tridente offensivo neroverde è quello che meno sta dimostrando propensione al bonus. ALEESAMI: Il ragazzo è in difficoltà trovandosi prematuramente in debito di ossigeno. Da parcheggiare nelle vostre tribune.

FIORENTINA – JUVENTUS

CONSIGLIATI: BERNARDESCHI: Il golden boy dopo la doppia con il Napoli risolve la partita in coppa contro il Chievo. Rimane l’unico veramente schierabile di questa Fiorentina, ma senza troppe pretese visto l’avversario. DYBALA: La joya è tornata, dispensando tocchi di classe e giocate sopraffine. Siamo pronti a sfregarci le mani.

SCONSIGLIATI: TELLO: Sbaglia un po’ tutto, la sua velocità e accelerazione sono un ricordo o si vedono per 10 minuti, poi il nulla. STURARO: Tra i tanti calciatori appetibili della Juventus, lui è quello che “stona” per le poche possibilità di bonus.

TORINO – MILAN

CONSIGLIATI: BELOTTI: Contro il Milan ha uno score di 3 gol in 3 partite (4 in 4 se contiamo anche l’ultimo match in Coppa Italia). What else? BONAVENTURA: Mezzala o esterno nel tridente, il buon Jack va messo sempre. Anno nuovo, solito Bonaventura: titolarità pressochè certa, MV invidiabile, bonus sempre dietro l’angolo.

SCONSIGLIATI: BARRECA: Il ragazzo ha potenzialità indiscutibili ma ogni partita riesce a piazzare l’ erroraccio potenzialmente fatale ai fini del risultato. NIANG: Il mese di dicembre 2016 è stato uno psicodramma: prima i due rigori sbagliati in serie contro Crotone e Roma, poi la titolarità messa in discussione. Un giocatore da recuperare, ma aspettiamo prima segnali convincenti.


Per tutti gli altri consigli e per schierare la migliore formazione, visita: