Infortunio Perin, per il portiere operazione riuscita e recupero lampo

0
154

perinINFORTUNIO PERIN, “3 MESI PER IL RECUPERO” ANNUNCIA IL DOTT. MARIANI- Potrebbe essere un vero e proprio recupero record quello di Mattia Perin. Il portiere di Latina, infortunatosi domenica in campionato contro la Roma, dovrà guarire nuovamente dalla rottura del legamento crociato appena 9 mesi dopo l’ultima operazione. L’anno scorso fu il ginocchio destro a fare crack, questa volta tocca al sinistro ma il recupero potrebbe rivelarsi più veloce di ogni più rosea aspettativa.

Oggi l’operazione di ricostruzione del legamento a Villa Stuart, intervento eseguito dal Dott. Mariani che già in passato ha rimesso in piedi molti campioni (tra cui Totti nel 2006) è perfettamente riuscito. A dare la notizia del più che probabile recupero lampo è direttamente il Dott. Mariani che afferma: “L’intervento è riuscito, il recupero stavolta sarà più rapido. Ci vorranno circa tre mesi“.

Determinato a tornare il più velocemente possibile in campo Perin ha espresso tramite il suo profilo Instagram tutta la sua carica. In un post apparso nei minuti successivi l’operazione infatti il portiere del Genoa afferma: “Io ci credo. Senza bisogno di miracoli, quelli li lascio a chi ne ha veramente bisogno. Io ripartirò da questo letto, dalla fisioterapia, dalla voglia di non mollare mai e di continuare a sorridere, dal desiderio di ritornare. Non come prima. Alla fine di questo percorso sarò una persona diversa, sicuramente nuova, migliore, spero“.

In ringraziamento poi a tutti coloro che hanno espresso la propria vicinanza in un momento così delicato: “Grazie a tutti coloro che mi hanno scritto, chiamato o anche solo dedicato un pensiero. Vi abbraccio tutti. E vi aspetto, di nuovo in campo“.