Consigli Fantacalcio 18a giornata Serie A 2016-2017

0
248

E’ già tempo di schierare la formazione! Una nuova giornata di Serie A è alle porte, e con essa le gioie e i dispiacere per bonus e malus. Ritorna allora anche l’esclusiva rubrica di SerieANews.com con l’obiettivo di fornirvi i migliori consigli sul fantacalcio giornata dopo giornata, suggerendovi consigliati, sconsigliati e probabili sorprese in collaborazione con Gruppo Esperti Fantacalcio.

Via ai consigli per la 18a giornata al Fantacalcio, con la prima partita dell’infrasettimanale che si giocherà martedì sera!

ATALANTA – EMPOLI

CONSIGLIATIGOMEZ: in casa da mettere senza se e senza ma, va sempre vicino al bonus. SKORUPSKI: La partita è assai complicata e i gol subiti vanno messi in conto ma lui è tornato Superman dopo l’incidente sul gol di Ragusa contro il Sassuolo. Scelta rischiosa ma i miracoli sono il suo pane quotidiano.

SCONSIGLIATI: TOLOI: Anello debole dell’Atalanta, gli svarioni in difesa sono spesso colpa sua. COSIC: Fuori ruolo e contro il Papu. Ci sembra una combo sufficiente per sconsigliarlo.

INTER – LAZIO

CONSIGLIATI: CANDREVA: in forma smagliante. Inoltre non è un semplice “ex”, bensì l’Ex di questa partita. DE VRIJ: una sicurezza, tra i migliori centrali del campionato, buon voto praticamente assicurato.

SCONSIGLIATI: KONDOGBIA: In grande difficoltà, la verve della Lazio potrebbe mandarlo in tilt. MARCHETTI: domenica sera si è tolto la soddisfazione di parare un rigore, ma il gol subito è puntualmente arrivato. Qualche indecisione delle sue l’ha fatta anche contro i viola, e l’Inter in attacco fa paura…da schierare solo in caso di necessità.

SAMPDORIA – UDINESE 

CONSIGLIATI: BRUNO FERNANDES: Che parta titolare o meno è indifferente, il voto è quasi certo e ha un conto in sospeso con la sua ex squadra che non ha creduto in lui fino in fondo. THEREAU: In uno stato di forma strepitoso: giocate e soprattutto +3.

SCONSIGLIATI: SALA: Davvero disastroso al Bentegodi, l’errore è sempre dietro l’angolo. KUMS: Il massimo cui può ambire è una sufficienza stiracchiata.

PALERMO – PESCARA

CONSIGLIATI: RISPOLI: Grazie alla forma fisica straripante e al grande cuore che mette in campo, lo troviamo sempre tra i migliori nonostante non sia un vero e proprio fenomeno. CAPRARI: Sfida decisiva in chiave salvezza, deve prendersi la squadra sulle spalle.

SCONSIGLIATI: POSAVEC: Solito mix di papere e parate per i fotografi, ma con questa difesa ballerina è sconsigliabile tenerlo in considerazione anche contro uno dei peggiori attacchi della serie A. BIZZARRI: La porta imbattuta ormai è utopia, match che si prospetta ricco di gol.

CAGLIARI – SASSUOLO

CONSIGLIATI: JOAO PEDRO: È appena tornato da un infortunio grave e ha sbagliato un rigore all’ultima, ma è mancato molto a questa squadra, e se gioca come sa può benissimo portare un bonus. ACERBI: Tra le tante insicurezze del Sassuolo, lui è una certezza. I suoi voti alti sono una garanzia.

SCONSIGLIATI: LA DIFESA: Se l’avete vista giocare sapete già perché, in caso contrario guardate la classifica alla voce “gol subiti”. CONSIGLI: La partita si prospetta ricca di gol: meglio dargli un turno di riposo.

TORINO – GENOA

CONSIGLIATI: IAGO FALQUE: Contro il Napoli è partito dalla panchina ed ha siglato un rigore con incredibile freddezza. Giovedì dovrebbe tornare a vestire una maglia dal 1’ e, nonostante a volte si assenti dal gioco, pensiamo che contro la sua ex squadra voglia dimostrare di che pasta è fatto. LAZOVIC: Il serbo è in gran forma, e si troverà di fronte un Barreca ultimamente sottotono. L’unico del Grifone che vi direi di schierare senza problemi.

SCONSIGLIATI: BARRECA: Sta passando un brutto momento: i suoi errori in fase di marcatura pesano moltissimo sugli ultimi risultati della squadra. NTCHAM: Contro il Palermo è stato buttato nella mischia causa l’infortunio di Veloso, e magari non era mentalmente pronto. Contro il Torino dovrebbe essere lui il titolare, ma siete sicuri di affidargli anche voi un ruolo nel vostro 11 titolare?

BOLOGNA – MILAN

Rinviata a febbraio.

FIORENTINA – NAPOLI

CONSIGLIATI: BERNARDESCHI: Molto attivo, talvolta si incaponisce troppo in dribbling senza esito. Però diffonde grinta, lotta come un indiavolato su ogni pallone e gli unici veri tiri in porta partono dal suo piede. MERTENS: 7 gol in due partite, mette in campo anima grinta e rabbia, trascina tutti gli altri. Al momento irrinunciabile.

SCONSIGLIATI: TELLO: Non ne fa una giusta eppure Sousa lo schiera ancora titolare. Mistero. REINA: Niente, non ci siamo, in una gara di ordinaria amministrazione come quella contro il Torino è riuscito a prendere 3 pere e a macchiare gravemente la sua prestazione.

ROMA – CHIEVO

CONSIGLIATI: SALAH: Tornato in campo contro la Juventus, adesso può regalare gioie in una partita abbordabile all’Olimpico. Statistiche in casa da top del reparto. MEGGIORINI: Partita da Meggiorini, se c’è da lottare e sbattersi per la squadra Riccardo risponde sempre presente, un bonus è improbabile, ma un buon voto è fattibile.

SCONSIGLIATI: GERSON: Sta acquisendo minutaggio, ma resta ancora decisamente poco appetibile. IZCO: Semplicemente inutile per il fantacalcio, anzi forse è addirittura deleterio.

CROTONE – JUVENTUS

Rinviata a febbraio.


Per tutti gli altri consigli e per schierare la migliore formazione, visita: